and
ExCogita Book Shop


Ecce Taboni € 14,50

“Era opinione universale che Taboni –audace, cocciuto, intrattabile, innanzitutto ingombrante– fosse un intralcio fuori dal normale, un tipo fastidioso di cui si poteva e si doveva fare a meno. Soprattutto da quando si era messo a fare l’investigatore.”

La vicenda in qualche modo “locale” dell’architetto Taboni del comune di T., che all’inizio potrebbe far pensare a un rigurgito di provincialismo bozzettistico, lascia il passo a una tragicommedia umana di dimensione assoluta, capace di inquadrare la nostra società ottusa e opportunista –quando non malavitosa– in maniera impeccabile. Le figure dei personaggi sono tratteggiate in maniera sicura, con eleganza e ironia, con abilità narrativa che riesce a far scorrere tutto il tessuto della storia come in un palcoscenico nazional-popolare di livello originale. La novità risiede nell’ottica grottesca con cui l’autore ha scelto di dirimere le questioni narrate, con un occhio a Camilleri ma anche alla grande tradizione dei narratori siciliani che lo hanno preceduto.

Giuseppe Mongiovì è nato a Santa Elisabetta (AG). Vive a Grugliasco (TO). Si è laureato in Lingue e Letterature Straniere Moderne all’Università di Palermo. Insegna Lingua e Letteratura francese a Venaria presso il Liceo scientifico F. Juvarra. In precedenza ha pubblicato i romanzi Il cielo delle meduse (2000) e L’Eden di Edda (2004).

Autore: Giuseppe Mongiový
ISBN: 978-88-89727-82-9
Formato: 17 x 24
Pagine: 208